Luoghi d’interesse

Oltre il centro storico, i Musei, le Basiliche e le ville padronali ora adibite a parchi, Roma offre molti altri luoghi d’interesse.

Tra i tanti, ce ne sono almeno 3 da prendere in considerazione:

  • la visita di Villa Adriana a Tivoli, forse per magnificenza e per il contesto non vale i Fori imperiali, ma per bellezza sì; la gita, anche se richiede un un viaggio un pochino articolato, è assolutamente da non perdere;
  • il Parco dell’Appia antica e una visita alle Catacombe di San Sebastiano e San Callisto che si trovano nei pressi di via Appia, i monumenti della via Appia sono piuttosto in rovina, bisogna lavorare molto di fantasia, ma la passeggiata domenicale, magari al tramonto dopo aver visitato le vicine catacombe, sono un ricordo che vi accompagnerà per lungo tempo. Sulla via Appia, la più grande via commerciale con le colonie greche del sud d’Italia, sono transitate le legioni romane per andare ad affrontare Annibale a Canne, è quì che sono stati crocifissi Spartaco e i suoi schiavi ribelli, sempre quì sono transitati i Federico II e i Crociati diretti in Terra Santa;
  • una gita sul Tevere per arrivare fino agli scavi di Ostia antica; una gita, anche questa, evocativa, scendere per il Tevere, per commercianti, marinai e legionari era l’inizio di un”avventura in terra lontane;
Translate »